.

Il Maestro Gianni Rodari sostiene che tutto, persino la Fantasia, ha una sua Grammatica. Solo se si conoscono le regole fondamentali di grammatica ci sarà possibile scrivere una qualsiasi cosa, che sia una lettera d’amore o un avviso commerciale, o anche una favola, un saggio, un romanzo...

Nei Gong Grammatica del Movimento – Giochi di Mutamento

Nei Gong è un’espressione cinese traducibile in “Lavoro Interno”.
Lavoro” non nel senso latino: “Labor = Fatica” , ma nel senso greco di “artigianalità”, “poiesis”, cioè di manipolare una materia con arte. Si dice nel mito che l’uomo sia stato creato manipolando l’argilla. Si può così comprendere meglio l’aggettivo “interno”, perché nel momento che noi operiamo sulla nostra struttura organica stiamo di fatto ‘manipolando’ la materia di cui siamo fatti, argilla appunto, proprio come un artigiano ceramista da ‘forma’ al suo vaso.

 

Nessuno di noi immagina quanto fa bene lo stiracchiamento del gatto, magari con un bello sbadiglio. A volte lo facciamo meccanicamente, quasi di nascosto, quando siamo stanchi o non ancora ben svegli.

In quel momento, in quel movimento, il nostro corpo, che non è stupido, cerca di portare ossigeno ad ogni cellula, anche fino a quelle della punta dei piedi. Ogni tendine si tende, ogni legamento lega una vertebra all’altra e sostiene ogni articolazione.


Oggi facciamo un lavoro semplice: disegniamo una ‘X’, cioè una piccola croce che si regge su due gambe. Questo esercizio è molto importante per quando ad esempio andiamo a votare. Basta fare una ‘X’ su un quadratino di carta e la scelta è fatta. Il problema però è nella scelta, a volte è così difficile che molti preferiscono evitarla lasciando il compito ad altri. Ma ci sono momenti in cui essere consapevoli di ciò che riguarda il futuro di noi stessi e della nostra famiglia è un dovere, oltre che civile,anche morale.

Questo tipo di scelta è un fatto personale, intimo, in qualche modo ‘sacro’ e non può, per legge divina, essere delegato ad altrui coscienza. Per quel che compete al nostro sito, in quando Scuola di Salute, il referendum del 17 aprile riguarda principalmente la Salute dei cittadini oltre che alcuni interessi economici. Quindi il nostro consiglio è allenarsi a fare il gesto della ‘X’ mantenendo il filo a piombo, cioè coi piedi a terra e la testa rivolta alla serenità futura della nostra progenie.

 

Oggi giochiamo a Svuotare il Petto e Riempire i Reni, che è un bel gioco di parole, ma anche un trucco che mi ha insegnato  mia figlia che va scuola di teatro. Insomma: facciamo con la Voce di Petto.

Oggi facciamo uscire la voce, così: “AAAAAAA” Lo so, non è facile, a cacciare la voce così perché ci si sente un po’ ridicoli. Ma a noi che ce ne importa, facciamo finta di cantare e lo possiamo fare di nascosto chiusi al bagno quando a casa non c'è nessuno. Ma tanto perchè dobbiamo sentirci ridicoli se facciamo qualcosa utile per la salute e il divertimento? Ah! I bambini quando stanno avanti!