“Il principio dell’ Armonia consiste in una mescolanza delle qualità”. Per la nostra ricerca avevamo bisogno di una disciplina che superasse la distinzione tra filosofia, fisiologia e medicina e rendesse fluida la linea di demarcazione di questi ambiti, confluendo infine in un unico studio della natura del corpo umano.

La meditazione di salute è sorretta da due pilastri fondamentali: Attenzione e Rilassamento. Così scrive il Maestro Flavio Daniele: “Il principio alla base del Tai Ji è il Rilassamento, una condizione indispensabile, prima, durante e dopo la pratica. Il Rilassamento, sia muscolare che mentale, è il giusto equilibrio dinamico tra tensione ed estensione, tra passività e attività, tra Yin e Yang.”

Il Tai Ji non è l’unione di diverse posture, l’Airone bianco, il Serpente che striscia... ma il mutamento da una postura all’altra, il dinamico alternarsi di alto e basso, avanti e dietro, tensione e rilassamento, il tutto in un’unica onda.
Il “mutamento”, chiamato ‘Alloìsis’ nella scuola pneumatica di Archigene (98-117 dc), trova perfetta analogia con la scuola Tai Ji. Non a caso “Il libro dei mutamenti i Ching,” è un classico della letteratura orientale.

Nella pratica del Tai Ji: “Il domino cosciente fa si che il corpo fluisca liberamente tra uno stato e l’altro, come l’acqua che senza mai perdere la sua natura fluisce dallo stato solido allo stato liquido e da questo a quello di vapore”.

“Medicare” e “Meditare” hanno la stessa radice. Il movimento dinamico e continuo che si ripete all’infinito da uno stato all’altro è detto mutamento, conferisce forza, energia, potenza e capacità di medicazione. Col nostro lavoro abbiamo dimostrato come gli Esercizi di Salute, la Meditazione in movimento, che si chiamino Tai Ji Quan o Technè to Biou, siano da ritenersi ‘farmaco’ essenziale.

“Come pratica meditativa, con i suoi movimenti lenti, l’assoluta mancanza di sforzo, la sua andatura lenta e continua, la calma dei suoi gesti, si riflette in maniera positiva sulla nostra mente, fermando il vagabondare caotico e confuso, portando calma e chiarezza mentale”.


Noi non possiamo che essere soddisfatti della scelta fatta, forse per caso o forse per intuizione, o forse per l’uno e l’altro, come avviene sempre in natura. La Conoscenza del Tai Ji ci ha permesso di dare corpo alle teorie mediche giunte fino a noi dall’Antica Grecia e Medio Oriente. L’analogia tra il Techcnè To Biou e il Tai Ji Nei Dan ci permette di risintetizzare un farmaco antico che dovrebbe essere con tutto diritto dispensato dal Servizio Sanitario Nazionale ed esente da ticket.

 "Che cosa è il Tai Ji"

 

Che cosa è il Tai Chi Nei Gong

 

Tratto da "La Spilla del Farmacista", libro terzo: I Simboli di Salute

 

La Salute è un'Arte

La Pratica di Salute

La Spilla del Farmacista