le applicazioni

 

Perché è  una bella scusa, anche divertente.

Sentite se il ragionamento funziona: In natura se una legge è universale, può essere universalmente applicata negli infiniti contesti. Ad esempio, la gravità è una legge fisica universale, ogni massa ha una sua gravità, anche la luna, il sole, noi stessi. Perché allora non sentire la gravità anche a letto? Infatti il "grounding"  è un termine del tantra anglosassone. Noi in Italia diciamo "messa a terra", ma è sempre la stessa cosa.        

 

Perché i globuli rossi non hanno il nucleo?
Una piccola storia per apprendere un pò di biologia e per carpire l'animo di una semplice emazia. Da i farmalibri, testi di Gabriele Carcano, disegni di Eva Incocciati, voce di Sarah Carcano

 

C'ERA UNA VOLTA UN SAGGIO 

CHE PARLAVA A VUOTO

Un bel giorno si disse:

Per essere saggi occorre: 
vivere al ritmo delle stagioni,
sapere i quattro punti cardinali,
essere illuminati dal sole,
guardare la notte nella luna,
sentirsi parte di un tutt'intero.


ATTO PRIMO
“Cosa posso fare per te mio Signore?”
“Vai di là e scegli una donna. Fai attenzione: deve piacerti.”
“Questa mi piace, giovane, formosa, carina.”

 

Il signor Tang era preoccupato per suo figlio, da bambino era molto intelligente, ma crescendo era stato preso da follia. Quando sentiva un canto pensava fosse un pianto, un profumo lo considerava puzza, il dolce per lui era amaro, il bianco era nero e il nero era bianco. “Andando avanti così – si diceva il povero padre – confonderà l’amore con l’odio.”


“Tutti insieme per coltivare un Bene Comune”

Pubblichiamo l'intervento di Antonio Limonciello riguardo l'esperienza di Orto Sinergico presso il Centro Diurno la Bussola di Ferentino. Non solo un esempio di coltivazione 'ecologica', anche di sinergia tra gli ospiti, gli operatori e i volontari  del Centro, i familiari degli ospiti e gli studenti e i professori di un liceo.

"Quando proponemmo al DSM la pratica dell’Orto Sinergico non fu solo comeorto-terapia”, ma in quanto spazio tempo di nuove relazioni. Come nell’orto sinergico piante diverse si aiutano tra di loro, così persone diverse si incontrano nella pratica orticola nella relazione Uomo-Natura.