Un rito per iniziare Rito numero 2- “Oration”
Nel Mortaio: MTC 5mov, DMT Laban - Fux, Nei Gong, Expression Primitive ana mg 30, Yi q.b a 100

Questa attività è stata adottata come "Rito di Inizio" presso il Centro La Bussola quando si è reso necessario operare in cerchio, come ad esempio quando lo spazio centrale era occupato dal Setting di arti pittoriche e figurative. Si è poi dimostrato ottimo nelle attività presso un Asilo con bambini di 3/5 anni che ancora non posseggono la dimensione del proprio spazio.
Paradossalmente le difficoltà di pratica riscontrate con gli adulti, operando con i bambini si sono magicamente dissolte, tutto è gioco propiocettivo e l'immagine dell'abbraccio, del dono, dell'inchino ha mostrato chiaramente la sua origine primordiale.

RITO 1: NEI GONG Etichetta: Nei Gong - DMT Laban - Tai Ji st Yang - MTC - Y q.b a 100. 

Il rito n.1 "del Risveglio" è utile per riconnettere la nostra struttura per dare inizio alla attività individuale e in gruppo. Questo video è stato registrato nel periodo di quarantena, in solitaria la mattina prima di fare colazione, è ottimo per riprendere contatto con il quotidiano. Il Rito del Risveglio è nato per dare inizio alle sedute di Arteterapia presso il CantiereSalute e al Centro Diurno "La Bussola", dove ci piace dire che ogni favola inizia da un "C'era una volta".

I Consigli di Val Dock: la “legge di attrazione
Alcuni consigli per vivere con più responsabilità e e consapevolezza. Alimentare in noi curiosità e determinazione è di fondamentale importanza per una vita serena e felice.

Partiamo con assumerci la responsabilità di ciò che viviamo , riconoscendo e accettando pensieri, sentimenti, emozioni, atteggiamenti, posizioni corporee.
Cerchiamo di identificare situazioni di difficoltà o anche di gioia accettandole come vengono, sospendendo le opinioni e riconoscendosi con esse.
Il Buddha diceva: «Non credete a me, verificate,sperimentate, e quando saprete da voi stessi che qualcosa vi è favorevole, allora seguitelo; e quando saprete da voi stessi che qualcosa non vi è favorevole,allora rinunciatevi».


IPPOPÒ FA POPÒ, IL FORMAGGIO SI MANGIÒ

«Occorre tornare seme per comprendere che albero saremo »
La morale è semplice, se il formaggio fa male all'ippopotamo, Ippopò lo butta via. Interessanti sono i movimenti che vengono man mano accoppiati alle parole. Tra tutte le filastrocche proposte ai bambini di un Asilo questa è la più gettonata, bastano due note che subito si  parte. 


"3 minuti al giorno di movimento consapevole è di fatto un farmaco." Questo rilevano molti studi clinici sull'argomento. Allora nel nostro Mortaio  abbiamo miscelato Le Arti interne di Medicina Tradizionale Cinese, le attività di Arte-Terapia occidentale e un po' di Medicina Ippocratica q.b. a 100. (Il tutto nell'attuazione del dettato della legge 833/78 e della Cata di Ottawa OMS 1986). Abbiamo quindi 'sintetizzato' un farmaco di nuova e antica generazione, unico nel suo genere, efficace all'80%, senza controindicazioni ed effetti collaterali, Ecco i Riti di Salute.


In questo articolo parleremo delle "Arti Interne" cercando una base teorica per iniziare un percorso di approfondimento in grado di regalarci un miglioramento del vostro essere nella sua interezza.

Nelle "Arti Interne", la cosa fondamentale da sviluppare è la consapevolezza del nostro asse centrale. che è determinante per comprendere l'Equilibrio Corpo-Energia-Mente (Jing-Qi-Shen).  Le caratteristiche fisiche e mentali sulle quali lavorare per una corretta pratica sono riportate nel Tai Ji Tu (La Mappa del Principio Supremo). Le caratteristiche energetiche sono tre e corrispondono al Respiro (Spiritus) dello Jing, del Qi e dello Shen.