Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

“La Razza in Estinzione” di Giorgio GaberMa non vedo più nessuno che s’incazza  fra tutti gli assuefatti della nuova razza. Ma forse sono io che faccio parte di una razza in estinzione. 


Ma non vedo più nessuno che s’incazza
fra tutti gli assuefatti della nuova razza


Ma forse sono io che faccio parte
di una razza in estinzione.

La mia generazione ha visto
le strade, le piazze gremite
di gente appassionata
sicura di ridare un senso alla propria vita
ma ormai son tutte cose del secolo scorso
la mia generazione ha perso.

Non mi piace la troppa informazione
odio anche i giornali e la televisione
la cultura per le masse è un’idiozia
la fila coi panini davanti ai musei mi fa malinconia.
E la tecnologia ci porterà lontano
ma non c’è più nessuno che sappia l’italiano
c’è di buono che la scuola si aggiorna con urgenza
e con tutti i nuovi quiz ci garantisce l’ignoranza.

… Ma forse sono io che faccio parte di una razza in estinzione.

La mia generazione ha visto
migliaia di ragazzi pronti a tutto
che stavano cercando
magari con un po’ di presunzione
di cambiare il mondo
possiamo raccontarlo ai figli
senza alcun rimorso
ma la mia generazione ha perso.

Non mi piace il mercato globale
che è il paradiso di ogni multinazionale
e un domani state pur tranquilli
ci saranno sempre più poveri e più ricchi
ma tutti più imbecilli.

Ma forse sono io che faccio parte
di una razza in estinzione.