A Fiuggi, nel mese di agosto, nel Parco di Nassiriya, con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura, è stato condotto un inedito esperimento di incontri in tempi di Covid. "L'Arte del Combattimento Immunitario": lezioni gratuite e aperte a chiunque volesse partecipare, non come spettatore, ma come parte attiva del gioco.

Il metodo ApG - Artearsi per Giocare - intende miscelare le tecniche delle Arti Interne Cinesi a quelle della Arteterapia occidentale moderna. Si basa sul principio che a fondamento di ogni "arte" le regole della Natura sono sempre le stesse. Ecco quindi La Grammatica del Movimento proposta attraverso il gioco e una risata.

Lo scopo è sentirsi bene un'oretta insieme, entrare come in una favola. Il Processo delle Arteterapie tende a mettere subito tutti in grado di sentirsi parte di un gruppo, in cerchio, alla pari, di far parte del gioco per affrontare insieme le nostre paure, comprese quella del Covid.

Così, a Fiuggi, nel mese di agosto è stato istituito un Art Point, un punto di incontro nel Parco di Nassiriya , per Artearsi e per Giocare, proposto dalla Associazione "Il Cantiere della Salute" in collaborazione con l'Assessora alla Cultura di Fiuggi e in rete con l'Università Popolare "Giocosa Arte", l'ASI BDN DOS, Farmacia Cataldi, Ottica Rosito, Oliver Weber", Hotel Universo, Hotel Vittoria, Fiuggi Teatro Scuola.
Due incontri a settimana di "Arte del Combattimento " in uno spazio "protetto", diventato come "una stanza senza più pareti, ma alberi..."

 La mattina del Lunedì, a inizio settimana, un'Istruttrice della NeiDanSchool, Alessandra Celani, ha proposto la "Grammatica del Movimento" (Nei Gong - Lavoro Interno) per la consapevolezza della nostra struttura muscolo-scheletrica. Movimenti morbidi e rilassati. La regola è "minima fatica, massima efficacia", adatto a tutti. Lo scopo è risvegliare ogni articolazione dopo un periodo di letargo (oggi diremmo "resettare il software- pulire in nostro hardware").
Il Giovedì, nel tardo pomeriggio, a fine settimana, quando occorre scaricare le tensioni accumulate, il dottor Gabriele Carcano, farmartista, ha proposto alcuni "Giochi di Salute" già sperimentati al Centro Diurno "La Bussola" di Ferentino e all' Asilo Santa Virginia di Fiuggi.

Gli stessi movimenti morbidi e fluidi Nei Gong del Lunedì mattina si ripetono ora sotto forma di Danza, Ritmo e Filastrocche. «Non è facile, ma basta tornare un po' bambini»,
L'unico obiettivo di entrambi gli incontri è passare un'oretta insieme, cercando di ancorare la sensazione di ben-essere. E che «i Signori Opinione e Giudizio si accomodino fuori dalla porta».

Più varie ed eventuali

Artearsi per Giocare è un metodo in cui ogni artista può proporre una sua attività, così ci sono state due sorprese

Venerdì 21 Paola Min Yi Wu e Raimondo Pisano, musicisti e arteterapeuti, hanno proposto "un Broccato in Blues", una antica sequenza di movimenti Qi Gong della Medicina Tradizionale Cinese accompagnati da una musica in blues, il ritmo del cuore. (Video 2)

Giovedi 27 il Maestro di Corno Francese, Sergio de Marchis, ha presentato: Concerto di Corpo e Corno, aiutandoci a sperimentare il nostro corpo come strumento musicale e cassa armonica di risonanza. (Video 1)

Riteniamo che l'esperimento abbia avuto un buon successo, non solo perché a conclusione della pratica si continuava divertendosi, ma perché ci ha dato interessanti osservazioni riguardo il proseguimento della pratica in luoghi chiusi e in tempi di Covid.

Il periodo di Quarantena ha evidenziato la necessità di riattivare nel territorio di spazi relazionali e di "Educazione alla Salute" nel rispetto del primo obiettivo della legge 833/1978: "favorire una moderna coscienza sanitaria sulla base di una adeguata educazione alla salute".

.

Per saperne di più Il Metodo Artearsi per Giocare - ApG 

.

In questo Video Qi Gong in Blues con Paola Min e Raimondo Pisano